Incontro internazionale: qui il programma

Ci incontriamo da molti paesi d´Europa, sotto il motto: “Dio in noi. Lo Spirito Libero.”.

Lo Spirito Libero si avvicina a noi attraverso i semplici insegnamenti di Gesù di Nazareth.

Egli disse: “Chi ascolta i miei insegnamenti e li mette in pratica e´ un uomo saggio che costruisce la sua casa sulla roccia…”

Attraverso colloqui di gruppo in merito alla Sua vita e al Suo operato, sperimentiamo come poter mettere in pratica i Suoi insegnamenti nella nostra vita quotidiana, per essere così anche d´aiuto ai nostri simili, alla natura e agli animali.

Inoltre verremo accompagnati da tanti aiuti, tratti da libri e trasmissioni di Gabriele, la Profetessa di Dio dell’epoca odierna.

Nella Biblioteca Sophia, il Centro dello Spirito Libero, abbiamo la possibilità di informarci in molte lingue diverse, sugli insegnamenti dello Spirito Libero, in parole, audio e video.

Mai nella storia e’ esistita per gli uomini la possibilità di leggere, vedere e ascoltare la Parola di Dio riguardo a tutti gli aspetti della vita, con una tale pienezza.

La natura, le piante e gli animali, sono una parte importante della vita. Tuttavia come li percepiamo nella vita quotidiana? Scopriamo insieme il loro habitat e aiutiamo attivamente a migliorare le condizioni di vita di piante e animali.

Incontro internazionale significa in primo luogo Comunità. Con canti e serate attorno a un falò, grazie a scambi internazionali e molto di più, viviamo giornate preziose insieme a persone con gli stessi interessi e possiamo fare molte esperienze e ricevere aiuti pratici per la nostra vita:

“Da quando ho capito che Dio non e´ da qualche parte al di fuori di me, mi accorgo che e´ facile entrare in contatto con Dio: entrare nell’interiore, pregare e fare qualcosa di buono per il prossimo!”

“In questi giorni ho ricevuto molte risposte che mi aiuteranno a compiere i prossimi passi nella mia vita. Negli ultimi tempi avevo perso il collegamento con Dio in me. Adesso lo percepisco di nuovo e provo un grande senso di gratitudine per questo e per tutto ciò che ho…”

Per saperne di più: “chi siamo”

> Per iscriversi